Carrelli estraibili e non per la dispensa

Nell’articolo di oggi andremo a scoprire nel dettaglio come i carrelli estraibili per la dispensa possono venire utili quando si progetta una cucina.

La progettazione della cucina può dirsi realmente riuscita se al design abbina elementi comodi e pratici.

La concretezza si raggiunge equipaggiando tutti gli elementi della cucina con accessori finalizzati a sfruttare al massimo gli spazi disponibili, compresi quelli ad angolo, così profondi da venire spesso dimenticati.

Per garantire l’ordine ed avere tutto a portata di mano, la composizione della cucina viene integrata con una serie di carrelli estraibili (e non) per la dispensa, per le colonne, le basi e i vani angolari.

Carrelli per dispensa estraibili: belli fuori, pratici dentro

L’organizzazione interna dei vani della cucina ha più a che fare con la comodità che con l’estetica.

L’ideale sarebbe coniugare entrambi gli aspetti!

carrelli-estraibili_Cucine-Moderne---NoemiCucina
Carrelli per dispensa estraibili: belli fuori, pratici dentro. Modello cucina Noemi

Per avere una cucina bella e funzionale dovreste optare per moduli e colonne dispensa attrezzati con cestelli, cassettoni e carrelli estraibili, soluzioni leggermente più costose dei semplici ripiani fissi ma molto più pratiche e sofisticate.

Colonne estraibili per la cucina

I carrelli e le colonne estraibili, indispensabili nei pensili con profondità da 60 cm in poi, sono preziosi alleati dell’organizzazione della dispensa.

Con un semplice gesto, il carrello mostra il suo contenuto e permette di raggiungere qualsiasi cosa con facilità e velocità.

Con i carrelli estraibili riusciamo ad ottenere 3 importanti plus funzionali:

  • lo spazio della dispensa è ottimizzato al centimetro
  • ogni cosa è a portata di mano
  • non rischiamo di dimenticare qualche scorta in fondo al pensile!

In fase di scelta delle colonne dispensa estraibili è fondamentale puntare sulla qualità dei materiali e sulla robustezza delle cerniere.

carrelli-estraibili_Cucine-Moderne---NoemiCucina_1
Modello cucina: Noemi

D’altronde, questi moduli devono poter sostenere un gran numero di aperture: gli aspetti prioritari di cui tenere conto sono la resistenza al carico e la scorrevolezza del meccanismo estraibile.

Armadi dispensa estraibili: i nuovi must have della cucina

In una società frenetica come la nostra, è fondamentale poter contare in cucina su sistemi intelligenti che velocizzino le operazioni e ci semplifichino la vita.

In questo senso la dispensa estraibile si sta affermando come un must have irrinunciabile.

Laddove possibile, nella composizione viene sempre aggiunta almeno una colonna dispensa con cestoni estraibili: soluzione salvaspazio che si rivela provvidenziale anche nelle cucine a spazio ridotto o nelle cucine ad angolo.

Sebbene le colonne estraibili siano disponibili in tante dimensioni, a volte può rendersi necessaria una progettazione su misura.

La maggior parte delle aziende di cucine di qualità prevede il servizio custom made e offre la possibilità di creare dispense personalizzate sugli spazi effettivi, sia angolari che lineari, organizzate con carrelli estraibili e non.

Gli armadi con cassetti e cestelli interni, colonne attrezzate e carrelli estraibili garantiscono una perfetta organizzazione della dispensa e l’ottimizzazione dello spazio a disposizione.

Alcuni modelli presentano un piano di lavoro estraibile dotato di luci a led laterali e ripiani fissi: soluzione funzionale e molto chic!

Interessante e comodissimo anche l’armadio estraibile usato come ripostiglio, attrezzabile con diversi allestimenti interni, così da soddisfare le varie esigenze domestiche.

Le misure della dispensa estraibile

Generalmente le colonne dispensa e i carrelli estraibili fanno parte di un sistema modulare che permette di combinare più elementi in base allo spazio a disposizione.

Se escludiamo i progetti su misura, la larghezza minima di una dispensa estraibile è di 15 cm.

Accanto al mini carrello estraibile da 15 cm – utile, ad esempio, per tenere a portata di mano ciò che ci serve “al volo” durante la preparazione dei cibi (spezie, olio, sale) e altri contenitori stretti e alti – possono essere aggiunti moduli estraibili di larghezza variabile tra 30 e 60 cm in cui organizzare la dispensa vera e propria.

Oltre alle scorte di cibo, le colonne dispensa possono contenere padelle, pentole e coperchi.

L’unica accortezza, come detto, è quella di scegliere carrelli estraibili robusti e resistenti ai carichi.

Meccanismi estraibili

Oltre al meccanismo di apertura classico, ossia quello in cui il carrello viene estratto perpendicolarmente alla parete che ospita la cucina, sono previsti altri tipi di meccanismi estraibili.

carrelli-estraibili_Cucine-Moderne---Oltre_Mondo-Cucina_1
Modello cucina Oltre

Molto comoda, ad esempio, è la colonna girevole, il cui meccanismo di apertura dell’anta permette di vedere meglio il contenuto della dispensa e di accedervi ancora più facilmente.

Nella colonna girevole total view, l’anta con cerniere ad apertura 180° lascia i cestelli liberi e visibili su tre lati: il massimo dell’efficacia nell’organizzazione della dispensa in cucina.

Le colonne estraibili da 45 e 60 cm hanno una maggiore capacità contenitiva e possono ospitare fino a 5 ripiani scorrevoli e 5 cestelli sull’anta.

Isole attrezzate con carrelli estraibili e non

Quando la protagonista della cucina è l’isola centrale, può tornare particolarmente utile attrezzare una parte con comodi cassetti sagomati e cestelli estraibili.

carrelli-estraibili_Cucine-Moderne---Oltre_Mondo-Cucina
Dettaglio isola. Modello Oltre

Per una completa funzionalità dell’ambiente, l’isola può alternare ripiani e armadiature fisse ad elementi girevoli ed estraibili che raddoppiano la capacità contenitiva della dispensa.

In questo modo è più facile sfruttare l’isola nella sua potenziale multifunzionalità: da una parte avremo una dispensa ottimizzata e super attrezzata grazie ai moduli estraibili e ai ripiani tradizionali, dall’altra un piano di lavoro o un bancone snack da completare con sgabelli alti di design.

 

Se ti sei perso gli altri articoli presenti sul Blog Mondo Cucina puoi leggerli qua:

 

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare anche...